U.C. Giovani Via Nova

Due Tecno S.r.l.

News



Pieve a Nievole – E’ tempo di guardare al futuro per l’UC Giovani Via Nova del lungimirante Presidente Osvaldo Romani, che in una recente video conferenza ha rinnovato le cariche del consiglio direttivo. Romani, uomo simbolo della societa’ resta saldamente al timone della sua “ creatura” affiancato dal Vice presidente GianLuca Stefanelli, altra bandiera del sodalizio pievarino. Il gruppo dei consiglieri sara’ composto da Luciano Gelli, Andrea Cortesi, Enrico Simoni, Marcello Pianigiani, David Pacini, Giuliano Colucci, Davide Mauriello, Alessandro Aileti, Flamur Merku, Marco Mazzei, Massimiliano Morganti, Federico Romani, Iri Manolache, Matteo Bonaguidi e Merkel Ibraimi. Quindi e’ stato reso noto lo staff tecnico per le varie compagini del settore giovanile. Nella fascia agonistica Osvaldo Romani guiderà gli Allievi A 2004 con Stefano Bartolomei fedele braccio destro. Gli Allievi B 2005 saranno invece affidati al veterano Roberto Parlanti. Sulla panchina dei Giovanissimi regionali 2006, c’è da segnalare il gradito ritorno di Marco “Bobo” Bartolozzi dopo l’esperienza biennale agli Juniores della Larcianese mentre Emiliano Panichi sarà l’allenatore dei Giovanissimi B 2007, coadiuvato da Alessandro Sicca. Scendendo nella squadre della fascia della Scuola Calcio, di vitale importanza per l’intera “cantera” del club di via Deledda, Roberto Lapenna continuerà ad essere il responsabile e supervisionerà il lavoro capillare del collaudato team di istruttori a partire dagli Esordienti A e B (2008 e 2009) , seguiti da Sandro Frediani, Alessio Sostegni, Ugo De Simone, Alessandro Sicca e Francesco Vannini ,incaricati di gestire un gruppo che dovrebbe essere molto numeroso. .Chiudendo con la fascia Pulcini e Piccoli Amici, Daniele Tesauro curerà l’annata 2010 ed il tandem Almir Ibraimi - Roberto La Penna coordinerà le annate 2011, 2012, 2013,2014. Infine Paolo “Ringo” Romani e Carlo Riccitelli, preparatori dei portieri, rimangono ad insegnare come si vola tra i pali. Alla scrivania, per la quinta stagione di fila, l'eclettico direttore sportivo Ennio Pollastrini